Che cosa stai cercando?

Super App viviVeneto, in 72 ore oltre 50mila download

Data: 13 Febbraio 2023

Lettura:

  • Condividi su:
 - Immagine relativa al progetto "Super App viviVeneto, in 72 ore oltre 50mila download"

Assessore Calzavara: “La Super App del Veneto cresce e si migliora dialogando con i veneti".

Super App viviVeneto, in 72 ore oltre 50mila download

Comunicato stampa

 

Venezia, 10 febbraio 2023 – “In 72 ore l’App viviVeneto è stata scaricata da 50mila persone. È un dato importante per questa applicazione che intende essere la casa digitale dei veneti. Abbiamo ricevuto delle segnalazioni, circa 250, per lo più legate all’autenticazione con Spid, che abbiamo in gran parte risolto. Altrettanto preziosissimi sono stati i suggerimenti che gli utenti ci hanno inviato. Ricordo che questa App nasce come progetto condiviso, bottom up, affinché sia utile ed estremamente facile da utilizzare da tutti i veneti”.

Lo dice l’Assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione, con delega all’Agenda Digitale del Veneto, Francesco Calzavara, lanciando i primi dati su viviVeneto, l’App presentata lunedì nel corso di un punto stampa con il Presidente Zaia.

Importanti i feedback dei cittadini, che complessivamente sembrano decisamente approvare il nuovo strumento. La maggior parte delle segnalazioni di problematiche hanno riguardato un malfunzionamento con l’accessibilità tramite identità digitale (SPID/CIE), causata dal diverso popolamento di ANPR (anagrafe nazionale della popolazione residente) da parte dei diversi uffici anagrafe dei Comuni. In 48 ore il problema è stato risolto per la gran parte dei gestori di identità digitale (identity provider).

“Presto ci saranno nuovi servizi, basati anche sulle segnalazioni e richieste degli utenti. Per l’Amministrazione regionale viviVeneto è una missione inclusiva e identitaria, che porterà dei benefici concreti a tutti i cittadini della regione, nessuno escluso – prosegue Calzavara -. Le città capoluogo sono i luoghi dotati strutturalmente del maggior numero di servizi pubblici, e godono di una maggiore facilità di accesso da parte dei loro abitanti. Certamente anche a loro ci rivolgiamo. Anche loro saranno destinatari della campagna. Anche loro avranno bisogno dell’applicazione viviVeneto e la apprezzeranno, ma è soprattutto all’80% della popolazione del Veneto che abbiamo pensato. Vogliamo rendere i luoghi del Veneto, i piccoli paesi e le piccole comunità locali ancora più note, mettere in rete le zone meno accessibili e più periferiche. Con viviVeneto celebriamo il Veneto che vive. Celebriamo il Veneto da vivere. Celebriamo il Veneto oggi sempre più vivibile. Questo è il messaggio che vogliamo lanciare e che anche altre regioni hanno già colto. Sono molte le attestazioni di interesse e sul progetto, in quanto idea innovativa di integrazione di servizi di domini. Questo è sicuramente un altro valore aggiunto, di originalità e di unicità della nostra App”.

Fonte: https://www.regione.veneto.it/article-detail?articleId=13731672

 

Scopri di più sul sito dedicato

 www.viviveneto.it

Notizie della stessa categoria

18 Aprile 2024

VeneTo Stars 2024: intervista a Deodato Tapete, Ricercatore in ASI

Abbiamo intervistato Deodato Tapete, Ricercatore in ASI: «VeneTo Stars iniziativa di grande valore, spero che la Challenge porti nuove idee sfruttando le più recenti tecnologie».

Leggi di più
18 Aprile 2024

WORLD HEALTH FORUM VENETO: ZAIA, “SCOMMESSA VINTA"

La dichiarazione del Presidente della Regione Luca Zaia al margine del WORLD HEALTH FORUM VENETO

Leggi di più
18 Aprile 2024

WORLD HEALTH FORUM VENETO: apre i lavori il Presidente Luca Zaia

Il Presidente della Regione Luca Zaia presente all'apertura del primo World Health Forum Veneto che si svolge a Padova.

Leggi di più